2015 - LIBRERIA MONDADORI LOVERE

Vai ai contenuti

Menu principale:

INCONTRO D'AUTORE
DOMENICA 12 LUGLIO
ORE 18,00
Presso i Giardini di Palazzo Martinoni
RIVA DI SOLTO

PAOLO ARESI
presenta

LA VITA A PEDALI

Liberamente ispirato all’infanzia del grande campione Felice Gimondi, “La vita a pedali” propone l’atmosfera degli anni Cinquanta e inizio Sessanta, gli anni della Ricostruzione, dell’epopea di Coppi e Bartali.
È il periodo in cui la bicicletta è ancora essenziale, mentre le automobili utilitarie cominciano ad affermarsi. Così nel romanzo incontriamo anche le storie delle “bici dei mestieri”, dato che ogni lavoro aveva un suo alter ego ambulante. I paesi dell’Italia erano infatti percorsi da fotografi, gelatai, ciabattini, arrotini, caldarrostai, impagliatori di sedie e così via, tutti che si spostavano in bicicletta, o mediante tricicli, da un paese all’altro, da una frazioncina a una cascina.
La storia del ragazzino Felice Gimondi diventa un affresco, il racconto di un mondo e di un sentimento della vita che non ci sono più, ma che sono in grado di parlarci ancora.

GUARDA L’INTERVISTA ALL’AUTORE



VENERDì 17 LUGLIO
ORE 21,00
Presso Libreria Mondadori Lovere

TIZIANA LUCIANI
presenta

E CORRONO ANCORA

"E corrono ancora" è un saggio ispiralo a Donne che corrono coi lupi, che affronta la psicologia femminile dall'infanzia all'adolescenza, dalla sessualità alle relazioni personali, dal lavoro alla maternità.
Ogni sezione del libro, dedicata a una fase della vita, è divisa in tre parti:
• una breve premessa di metodo (nello stile di Pinkola Estés)
• una parte destinata alle testimonianze dirette delle donne (racconti, aneddoti, episodi - spesso molto toccanti)
• infine una parte di consigli ed esercizi che si possono fare da sè (come raccontare giochi fatti da bambini o descrivere i propri genitori)
LEGGI L’INTERVISTA ALL’AUTRICE



DOMENICA 19 LUGLIO
ORE 21,00
Presso Libreria Mondadori Lovere

GIULIO CESARE GIACOBBE
presenta

COME CAMBIARE IL PROPRIO PASSATO

Con il trapianto di memoria
Che sia il nostro passato, a causare la nostra sofferenza psichica, lo ha dimostrato scientificamente Sigmund Freud. Ma era noto da oltre duemila anni. La legge del Karma, uno dei cardini della cultura orientale, sancisce proprio questo fatto. Noi siamo schiavi del nostro passato. Ma è proprio così? Una formidabile scoperta clinica effettuata da Giulio Cesare Giacobbe ha dimostrato che non è necessariamente vero. Il nostro passato fisicamente non esiste più. È soltanto nella nostra memoria. Nei nostri ricordi. Sottoposti a un trapianto di memoria, alcuni pazienti hanno cambiato i propri ricordi. Hanno sostituito nella propria memoria genitori anaffettivi, violentatori, nevrotici con genitori affettuosi e compagni gratificanti che li hanno guariti e gli hanno cambiato la vita. Come è possibile? La memoria consiste praticamente in una serie di immagini. Ma noi possiamo costruire immagini volontariamente. Qualsiasi immagine si presenti alla nostra coscienza viene memorizzata. E la nostra memoria non fa distinzione fra immagini immaginarie e immagini reali. Così noi possiamo costruire la nostra memoria indipendentemente dalla realtà. Il trapianto di memoria può essere inserito nella psicoterapia evolutiva già esposta dall'autore nel precedente saggio dal titolo "La paura è una sega mentale", in quanto si avvale della stessa metodica del rêve éveillé (sogno da svegli).


VENERDI’ 24 LUGLIO
ORE 21,00
Presso Libreria Mondadori Lovere

PROF. PIER MARIO BIAVA
presenta

Recenti ricerche hanno dimostrato come sia possibile, con complesse manipolazioni genetiche, far tornare giovani le cellule. Per questa scoperta due scienziati nel 2012 hanno vinto il premio Nobel. Far ringiovanire le cellule significa stimolare il loro DNA a recuperare la naturale proprietà rigenerativa, proprietà che le cellule staminali hanno nell’embrione e mantengono all’infinito. Grazie alle ricerche pionieristiche di un team internazionale coordinato dal prof. Biava oggi siamo in grado di ottenere una riprogrammazione celluare senza manipolazione gentica. Per la prima volta siamo in grado di ringiovanire le cellule in maniera naturale. In questa serata il professor Biava ci darà già preziose informazioni per sperimentare questi principi nella nostra vita quotidiana.



 
SABATO 25 LUGLIO
ORE 21,00
Presso Libreria Mondadori Lovere

MARIA CHIARA GIORDA
SARA HEJAZI
presentano

LA FELICITA’ DEL MENO


Le dieci regole dei monaci per vivere meglio
Caos, stress, obiettivi, fretta: la nostra vita è una corsa continua tra lavoro e famiglia, all'inseguimento della realizzazione. Che è sempre un passo più in là. Ma se il segreto fosse invece fare di meno, come suggerisce Michela Marzano nella Prefazione? Chi vive nella piena semplicità, senza affannarsi alla ricerca dell'appagamento, di fatto lo ha già trovato. Queste persone sono i monaci: la loro esistenza, improntata a regole antichissime, è una vera e propria arte di vivere, dalla quale potremmo imparare molto. Per esempio, a riscoprire il valore del silenzio: spegnere radio, televisione e cellulari e concentrarsi per un'ora al giorno su quello che succede intorno e dentro di noi è un modo per riconnettersi con se stessi. Oppure, impostare il riposo come i monaci, che scandiscono il sonno in modo più naturale, così dormono meno ma meglio. O ancora, apprezzare e mantenere la bellezza, che è innanzitutto pulizia: un ottimo modo per liberarsi del superfluo che ingombra le nostre giornate e prendere coscienza che l'ordine – dello spazio, dei gesti, della persona – è anche ordine mentale. 


DOMENICA 26 LUGLIO
ORE 21,00
Presso Libreria Mondadori Lovere

ROBERTO ANDREA LORENZI
presenta

STREGHERIE
Una raccolta di saggi su disciplinamento e controllo delle devianze in Valcamonica, tra XV e XVII secolo. Una serie di affondi volti a rendere evidenti i dispositivi di normalizzazione dei marginali, in virtù dei quali donne povere, povere donne, pastori e servi, streghe, Ebrei, mendicanti, omosessuali, si trovano loro malgrado a recitare la parte di coprimari e di vittime sacrificali nel gran teatro della dolcezza e della crudeltà.

IL SAPERE DEGLI IDIOTI

Questo libro conduce il lettore in un interessantissimo viaggio nei cambiamenti storici e sociali visti attraverso gli occhi della gente semplice e non istruita. Fornendo abbondanti aneddoti ed inserendoli in un contesto letterario di tipo accademico, l'autore esplora le credenze delle masse contadine, portando alla luce le vivaci cosmologie oscurate dalle narrative storiche perpetuate dalle classi colte. Ciò che fa di quest'opera un lavoro particolarmente ben riuscito è il fatto che si colloca fra due generi tra i quali è spesso difficile raggiungere un equilibrio: la pubblicazione di stampo locale, scritta da abitanti che desiderano preservare aneddoti e tradizioni, e la storiografia accademica



VENERDI’ 31 LUGLIO
ORE 21,00
Presso Libreria Mondadori Lovere

GIOVANNA GARBUIO
Di JOSAYA
presenta

HO-OPONOPONO OCCIDENTALE

Ho-oponopono occidentale è un viaggio con un'unica destinazione, un viaggio verso il tuo più naturale Essere. Derivato dalla cultura hawaiana, Ho-oponopono è un modo di vivere in continua evoluzione e ti permette di vivere consapevolmente la vita perfetta che ti spetta.
La visione occidentale di questa filosofia, nel completo rispetto delle sue origini nato da un profondo studio e un'assidua sperimentazione, va a fondo dei perché e ricava ulteriori come che rendono l'Ho-oponopono un modo di essere davvero miracoloso.
In queste pagine c'è dunque tutto quello che nessuno ha ancora detto sull'Ho-oponopono e i veri motivi delle sue qualità fondamentali: semplicità, immediatezza ed efficacia estreme.
"Non è necessario che tu cambi niente di te stesso,
non devi diventare qualcuno di diverso da quello che sei
e, soprattutto non è necessario che tu impari nulla di più di quello che già sai"
Giovanna Garbuio
ASCOLTA LA MEDITAZIONE DELL’AUTRICE



SABATO 1 AGOSTO
ORE 21,00
Presso Libreria Mondadori Lovere

RAUL MONTANARI
presenta

IL REGNO DEGLI AMICI

Quando hai sedici anni e gli amici sono tutto il tuo mondo, l'iniziazione alla vita non può che essere violenta. Come l'amore. O la scoperta del male.
È l'estate del 1982. L'Italia ha appena vinto i mondiali di Spagna e Milano è deserta. Demo, Elia e Fabiano trovano una casa abbandonata sul naviglio Martesana e decidono di farne il loro Regno. Un posto segreto dove è possibile fumare, ascoltare i Led Zeppelin, sfogliare i giornaletti porno, scoprire il confine sottile tra complicità e gelosia, tra emulazione e rivalità. Un posto, anche, dove accogliere i nuovi amici, come Ric. Poi incontrano Valli, ed è un'apparizione. Lei è selvatica, ha gli occhi verdi, i capelli lunghi, un corpo esile chiuso in una salopette; vive in un camper con la madre e ogni giorno pesca nel canale. Senza volerlo la ragazza rompe il goffo equilibrio maschile del Regno, insinuando nel gruppo quella tensione erotica che è per tutti la grande scoperta e il grande dolore dell'adolescenza. Ma che qui genera un danno capace, in una sola notte, di cambiare il destino dei protagonisti. Mentre la pioggia si porta via l'ultima estate della loro giovinezza.

«Raul Montanari continua a stupirmi. Ogni romanzo che scrive solleva un po' di piú l'asticella. Questa volta, con Il Regno degli amici, ha preso il volo».
Niccolò Ammaniti

LEGGI UN ESTRATTO DEL LIBRO



DOMENICA 2 AGOSTO
ORE 21,00
Presso Libreria Mondadori Lovere

LUCIA LARESE
presenta

DECLUTTERING

Spaceclearing fra le stanze della nostra vita: ordine in casa, spazio nel cuore
In questo libro Lucia Larese coniuga l’immediatezza di una storia accattivante con la praticità di un manuale che, in semplici otto passi, permette di passare dalla lettura all'azione e riordinare, stanza dopo stanza, tutta la casa, e svela la straordinaria novità: mettendo a nudo atteggiamenti mentali, pensieri e abitudini limitanti che sabotano la felicità, si apre la strada a un reale cambiamento sul piano emozionale e psicologico, dissolvendo le cause che hanno generato il caos.
Anche in questo nuovo libro di Lucia Larese il pretesto per spiegare, senza essere noiosi,il "perché" e il "come" fare a riorganizzare la casa/il mondo interiore, è una storia.
Il racconto di Giovanna, l'amica fidata di Giorgio (protagonista di Spaceclearing) rappresenta la metafora del viaggio fra le stanze della sua abitazione e nel proprio mondo intimo. Sotto la guida di Beatrice, compirà un percorso fra gli ambienti della casa e, creando una nuova armonia nella sua abitazione, riuscirà a fare luce su una storia d’amore, vissuta anni prima e tornata in modo inatteso e, quasi perentorio, alla ribalta della sua vita.
VISITA IL SITO DELL’AUTRICE




VENERDI’ 7 AGOSTO
ORE 21,00
Presso Libreria Mondadori Lovere

STEFANO MOMENTE’
Fondatore di VEGAN ITALIA
presenta

CIO’ CHE NON SAI SUL CIBO E CHE POTREBBE SALVARTI LA VITA


Sei davvero sicuro che quello che hai nel piatto ti faccia bene? E sai cosa ti viene nascosto sul cibo? Qual è il rapporto tra alimentazione e le cosiddette malattie del benessere?
Basandosi su una ricca bibliografia di studi scientifici, Stefano Momentè dimostra quanto ancora sia limitata la conoscenza sul potere che ha il cibo di modificare lo stato di salute, in meglio o in peggio. Sfatando luoghi comuni quali: “Hai bisogno di consumare carne per assimilare proteine” oppure: “I latticini sono utili perché ti forniscono il calcio” ecc., mette in luce il lato oscuro dell’alimentazione moderna e della pubblicità fuorviante, quando propone immagini idilliache che si rivelano veri e propri attentati alla salute.
Ciò che non sai sul cibo e che potrebbe salvarti la vita permette di comprenderel’origine delle principali malattie dell’era moderna e si rivela una guida preziosa per tutti coloro che ritengono che la buona salute cominci a tavola, per chi vuole cambiare modo di alimentarsi e migliorare così la propria condizione, per chi segue o vorrebbe seguire un’alimentazione vegetariana o vegana, per chi ha a cuore il proprio benessere e quello dei propri cari.
VISITA IL SITO DELL’AUTORE



SABATO 8 AGOSTO
ORE 21,00
Presso Libreria Mondadori Lovere

ROSANA LIERA
presenta


L’ARCANGELO RAPHAEL

Una guida indispensabile per conoscere i poteri dell’arcangelo Raphael e utilizzarli nella vita di tutti i giorni.
Rosana Liera, sensitiva apprezzata a livello internazionale, ci conduce in un appassionante viaggio nel mondo dell’invisibile, verso l’incontro con Raphael e con l’immensa forza di guarigione insita in ognuno di noi.

DIRE SI’ ALL’AMORE INSIEME AGLI ANGELI
Che cosa sono gli angeli? Perché ognuno di noi ha un angelo custode? Come si possono contattare? Questi straordinari esseri luminosi sono con noi per aiutarci e aprirci la strada, ci guidano e ci parlano in tante forme.
Con Dire sì all'amore insieme agli angeli potrai imparare a comunicare con loro, leggerne i segnali e farti condurre gioiosamente in direzione della tua felicità.
Tira fuori i sogni dal cassetto e crea la vita che desideri. Là fuori ci sono infinite opportunità che ti aspettano.

Ci sarà anche l'intervento del curatore editoriale Luca Basili che leggerà alcuni brani 


VISITA IL SITO DELL’AUTRICE



DOMENICA 9 AGOSTO
ORE 21,00
Presso Libreria Mondadori Lovere

MIMMA FORLANI
presenta


D-SPERARE IN TERRA DI PALESTINA

Lettura Diego Bonifaccio
Disperazione e speranza sono due sentimenti contrapposti e tuttavia legati inscindibilmente tanto da stare nella stessa parola, come evidenziato dal titolo del libro “D-sperare in Terra di Palestina”, edito dalla Casa Editrice Lubrina. In questo reportage la scrittrice e giornalista Mimma Forlani individua le ragioni della disperazione palestinese e israeliana e le poche ma reali speranze per una pace futura legate alle testimonianze di chi non cede all'odio e conserva il cuore aperto al dialogo.
Le parole dello scrittore Eraldo Affinati nell’introduzione al libro sono chiare: “La Palestina è una carta che brucia.

Mimma Forlani ne raccoglie da terra alcuni pezzetti sparsi con meraviglia e stupore; poesie, racconti, impressioni e memorie, ma quando prova ad estrarli dalle tasche trova soltanto un mucchio di cenere. Ci sarà pure una via di mezzo fra i razzi di Hamas e l’operazione piombo fuso israeliana? O dobbiamo arrenderci ai fili spinati, ai bambini cresciuti sui relitti, alle donne che piangono, ai ragazzi amputati dalle bombe? Questo diario di viaggio, il secondo nel giro di pochi anni, assomiglia alla radiografia di un male inestirpabile, nato non dalla natura, ma dalla cultura umana”



DOMENICA 16 AGOSTO
ORE 21,00
Presso Libreria Mondadori Lovere

DANIELE RONCHI
Presenta

COSTELLAZIONI FAMILIARI SISTEMICHE
Manuale di autoanalisi secondo il metodo di Bert Hellinger


Orientandoti all’interno del tuo sistema familiare, le costellazioni familiari sistemiche ti permette diconoscere e capire la tua storia e quella dei tuoi ascendenti, per trovare il tuo posto nel nucleo familiare e, più in generale, nella vita.
Mettendo in pratica gli insegnamenti di Le costellazioni familiari sistemiche, potrai trasmettere all’esterno il benessere personale acquisito grazie all’amore che svilupperai per te stesso. Ne trarranno perciò beneficio anche i rapporti personali, che ti sembreranno molto più chiari e semplici da gestire.
Le costellazioni familiari sistemiche ti accompagna in un viaggio verso la consapevolezza degli stretti legami che strutturano il sistema nel quale viviamo, con lo scopo finale di raggiungere la tranquillità tanto desiderata e la naturale serenità familiare fondata sugli aspetti fondamentali dell’amore e della comprensione.


VENERDI’ 21 AGOSTO
ORE 21,00
Presso Libreria Mondadori Lovere

GUIDO ROSSETTI
presenta

LA NUMEROLOGIA E LE CHIAVI DELLA FORTUNA

La fortuna come allineamento del sé individuale con gli archetipi individuali
Guido Rossetti si avvale dell’antica scienza della numerologia per rivisitare il tema della fortuna in una nuova luce storica e culturale, fornendo per ciascun numero i consigli su come attrarre la buona sorte nella nostra vita.
La fortuna non viene più considerata cieca, ma dotata di una funzione equilibratrice, regolata da precise leggi spirituali chiamate “Le chiavi della fortuna”.
Secondo questa visione, i numeri sono come chiavi, archetipi universali, che ci aiutano a decifrare il nostro progetto di vita.
In altre parole, sono i principi primi della creazione, che organizzandosi in strutture geometriche formano la base di tutto ciò che esiste.
La numerologia e le chiavi della fortuna descrive queste leggi cosmiche e ci conduce in un viaggio alla scoperta di noi stessi per tracciare il nostro quadro numerologico, che diventa una vera e propria “mappa della fortuna” e aiutandoci in modo pratico a delineare la struttura del nostro carattere e a riconoscere i nostri talenti.
VISITA IL SITO DELL’AUTORE E CONSULTA LE CARTE



SABATO 22 AGOSTO
ORE 21,00
Presso Libreria Mondadori Lovere

PASQUALE CESARINO
presenta

LA VITA E’ MAGIA

Racconto autobiografico di Pasquale Cesarino (in arte Mago Linus) con storie di vita di persone di varie età. Il gioco di prestigio utilizzato come terapia per guarire i problemi di chiunque. Un nuovo modo di interpretare la prestidigitazione che apre la mente e il cuore a nuove emozioni e speranze, facendo sognare ogni lettore.

SEGUIRA’ SPETTACOLO DI MAGO LINUS


VISITA IL SITO DELL’AUTORE



DOMENICA 23 AGOSTO
ORE 21,00
Presso Libreria Mondadori Lovere

LORENZO RAFFAINI
presenta

AMO TROPPO LA VITA PER RIUSCIRE A VIVERLA

Prefazione di Andrea De Carlo

"Questa è la storia di un ragazzo normale, cresciuto in una famiglia normale, che a causa della sua fragilità interiore, della noia e di un mondo sbagliato diventa un drogato e un ladro e finisce col devastare la sua vita e quella di chiunque gli stia intorno. E anche la storia di un drogato e ladro in apparenza irrecuperabile che un giorno scopre la forza dell'amore e incredibilmente, faticosamente, riesce a rimettere insieme i pezzi della persona che avrebbe potuto essere, e a ricostruirsi una vita. Amo troppo la vita per riuscire a viverla è troppo vero per essere un romanzo, troppo ricco di implicazioni per essere una memoria personale. E una testimonianza diretta, bruciante, che in certe parti si può leggere come una confessione, in altre come un'avventura."
(Dalla prefazione di Andrea De Carlo)


VENERDI’ 4 SETTEMBRE
ORE 21,00
Presso Libreria Mondadori Lovere

MANUELA MARIA MANCINI
presenta

OCCHI DI LUCE

Per tutti coloro che hanno un Sogno d’Amore nel cuore
Un libro dedicato alle donne, agli uomini e all’Amore, sentimento eterno che attraversa tutte le epoche e le culture.
Un libro dedicato alle Anime Gemelle perché proprio io sono la testimonianza vivente che l’anima gemella esiste…
Non accontentatevi. Non riducete il vostro essere nei binari di un amore comodo, scontato, accomodante, sempre uguale a se stesso, morto nella libertà e nel rispetto, privo di stimoli, di aria, di crescita, di riconoscenza e gratitudine. Non morite anche voi per scappare dalla solitudine, per sentirvi amati… C’è un Sogno più grande che vi aspetta. Se lo sentite vibrare dentro di voi, se ci credete, se pensate che l’Anima Gemella esista e nutrite dentro di voi il profondo desiderio di incontrarla… allora non fermatevi mai! Siete fatti per questo. Siete qui per questo. Se potete sognarlo, potete anche farlo! Vola solo chi osa farlo…
Occhi di luce sono gli occhi di tutti coloro che hanno un Sogno negli occhi e nel cuore, che vibrano nella Luce dell’amore e della fiducia, nella fede che il domani ci porterà in dono qualcosa di ancora più bello.

GUARDA IL VIDEO DELL’AUTRICE



DOMENICA 6 SETTEMBRE
ORE 21,00
Presso Libreria Mondadori Lovere

EMILIANO FACCHINETTI
presenta

FUGA DA FRESNES

Storia della banda dei bergamaschi
C'è un vecchio adagio che recita: "bergamaschi, terra di muratori e rapinatori". A cavallo tra anni Settanta e Ottanta, tra le tante batterie di banditi all'assalto di banche e portavalori, tra politica e criminalità, la mala bergamasca era tra le più temute e rispettate. Un vento fuorilegge che soffiava forte tra quelle terre aspre, come la Val Cavallina da cui proveniva il nucleo storico della Banda dei bergamaschi. Figure epiche tra cui spicca Pierluigi Facchinetti, bello e dannato fino alla leggenda, che prima di morire a 31 anni sotto una pioggia di proiettili con una Colt in pugno, si era lasciato alle spalle le polizie di mezza Europa. Nemico pubblico numero uno in Svizzera, Francia, Olanda per sequestri, omicidi e rapine, ricercato e temuto da doganieri e gendarmi. Protagonista di diverse evasioni, una in particolare destinata a entrare nella storia, quella dal penitenziario di Fresnes, vicino a Parigi, per tutti l'Alcatraz francese. Una storia molto conosciuta a livello internazionale quella di Facchinetti e quasi rimossa da noi, soprattutto per le circostanze misteriose legate al progetto di rapire Silvio Berlusconi per conto di una importante banda criminale francese. Un progetto fallito, a seguito del quale tutti gli elementi della banda saranno eliminati in maniera misteriosa. Emiliano Facchinetti, fratello di Pierluigi, con cui ha condiviso alcune delle vicende narrate nel libro, racconta la parabola della banda bergamasca fino al tragico epilogo...


SABATO 12 SETTEMBRE
ORE 21,00
Presso Libreria Mondadori Lovere

MAESTRO TETSUGEN SERRA
presenta

ZEN 3.0
LA VIA DELLA MEDITAZIONE
UN LIBRO MINDFULZEN

Alcuni campi del sapere, come le neuroscienze, la fisica quantistica, la medicina e la psicologia, hanno compiuto negli ultimi anni progressi straordinari: ma se la conoscenza dell’essere umano è andata molto avanti non si può dire che si sia verificato un corrispondente aumento della felicità. Anzi, sembra che le sofferenze in questo mondo siano semmai dilagate. Questa semplice constatazione può indurci a concludere che la felicità non risieda nella conoscenza al di fuori di noi, come del resto l’infelicità o la soluzione ai nostri problemi. Se vogliamo dunque essere veramente felici e liberi dalla sofferenza, dobbiamo cercare dentro di noi, dobbiamo imparare a conoscere la nostra mente e il nostro cuore. Per vivere in consapevolezza. È questo, in fondo, il messaggio del Buddha: la mente ha il potere di creare tutte le situazioni, piacevoli o spiacevoli. Iniziamo dunque a vivere diversamente, perché quando cambiamo noi stessi stiamo già cambiando anche il mondo. Ma in queste pagine è il maestro Tetsugen a parlarci, un italiano che ha vissuto lunghi anni in Giappone, dove è stato ordinato monaco zen, per poi rientrare nel nostro paese e fondare due monasteri aperti a tutti. Sono trent’anni dunque che il maestro si confronta con la “traduzione occidentale” della saggezza zen applicata alla nostra quotidianità convulsa, così poco incline alla concentrazione e alla consapevolezza. Ed ecco che ogni attimo della giornata, dal risveglio al momento di vestirsi, dall’uscita di casa al percorso verso l’ufficio, dal rientro serale al pasto, è scandito dalla sua meditazione, che può essere praticata da chiunque in qualunque situazione per una vita nuova, felice e creativa. Ascoltiamo il maestro, perché, come si dice nello zen, una buona parola tiene un asino legato a un palo cent’anni.


GIOVEDì 1 OTTOBRE
ORE 20,45
Presso Auditorium di Villa Milesi
-Via Marconi - Lovere

FRANCO BERRINO
presenta

IL CIBO DELL’UOMO

Il nuovo libro di Franco Berrino, che spiega il legame tra alimentazione e salute con parole semplici e abbondanza di studi scientifici!
A partire dagli anni '70 ricerche epidemiologiche, che hanno coinvolto centinaia di migliaia di persone e studiato decine di migliaia di casi di tumore, di infarto, di diabete, hanno confermato al di là di ogni ragionevole dubbio che la trasformazione del cibo che ha accompagnato la rivoluzione industriale della produzione e della distribuzione alimentare ha avuto un ruolo importante nella genesi delle malattie croniche che caratterizzano il mondo moderno.
L'obiettivo del volume è rivalutare il cibo semplice e trasmettere poche ma importanti raccomandazioni preventive: più cereali integrali, legumi, verdura e frutta, meno zuccheri e cereali raffinati, carni e latticini.
L'autore fornisce una guida a chi diffida della pubblicità e dei nutrizionisti televisivi ma non sa come orientarsi; ai genitori che si interrogano su quale sia l'alimentazione migliore per crescere i propri figli; a chi soffre di piccoli disturbi che incidono fortemente sulla qualità della vita; ai malati che si chiedono quale sia l'alimentazione per aiutare la guarigione e prevenire le recidive della malattia; ai medici che, consapevoli della loro impreparazione, desiderano aiutare i loro assistiti con umiltà e competenza; a erboristi, farmacisti e gestori di negozi biologici perché non veicolino proposte dietetiche potenzialmente nocive.
L'augurio è che questa raccolta di articoli possa contribuire a diffondere l'idea che si può mangiare in modo consapevole ricavandone piacere, salute, benessere e che lo stile alimentare semplice e salutare torni nel nostro quotidiano.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu